Reportage e foto a cura di Daniele Neri alias “Black46″

La pista alla mattina presto si presentava un po’ umida a causa della pioggia di venerdì\sabato notte anche se grazie ai lavori fattisabato si presentava in condizioni buone.
E’ bastata un po’ di segatura e il comparire del sole che automaticamente la pistaè diventata perfetta, niente polvere e buche. Non moltissimi i partecipanti, forse a causa di qualche dubbio sul meteo, erano presenti una trentina di partecipati tra f1(sugli 8-9) e f2 (sui 20).Tre manche di qualifica, pausa pranzo e alle 2:15 è partita la semi A f2 e poi a seguire la semi B f2. A questo punto mancavano solo le finali F2 e F1.
La prima è andata a Dainese, seguito a pochi secondida Bordignon e terzo Giust mentre in F1 vince Zanchettin, seguito da Gallo e Endrizzi.
Alla fine di tutto c’è stata la premiazione con laconsegna delle coppe ai primi tre di ogni categoria e infine sono stati estratti a sorte i premi offerti dalla Radiosistemi tra cui vi erano alcuni motori, un caricabatterie, accessori per modellismo, ecc.