Come preannunciato in diretta radio ieri sera, il Delegato Nazionale Amsci, ha ufficializzato attraverso una lettera le sue dimissioni con effetto immediato.
CLICCA QUI per leggere il comunicato.

Se ne parla anche sul nostro Forum CLICCA QUI e porta il tuo contributo !

Non è assolutamente uno scoop, oramai crediamo che un’ pò tutti se lo aspettassero dopo gli ultimi sviluppi; dopo alcuni anni che lo ripetiamo ora si può veramente dire che qualcosa che non andava c’era.
Da parte nostra ci auguriamo che nel futuro il punto di riferimento dell Amsci non venga a mancare ma deve assicurare Trasparenza , Uguaglianza e il Rispetto dei Regolamenti.
In Italia ci sono molti club che si fanno in 4 per aprire e gestire le piste, con enormi sacrifici di tempo e di denaro .
E’ davvero brutto sentir parlare di persone tutelate , che hanno un certo peso e che queste vanno tutelate.

Noi crediamo che vadano tutelati gli associati e tutti devono avere lo stesso peso , non è come è stato detto “un insieme di stupidaggini” che ha fatto arrivare a questo punto ma un insieme di  “cose” che non si possono accettare.
Quando si apre un associazione bisogna sempre tenere a mente i punti cardine …